Scarpe antinfortunistiche per donna: offerte, consigli e confronti

Torna a Blog
scarpe antinfortunistiche donna

Scarpe antinfortunistiche per donna: offerte, consigli e confronti

Nelle professioni in cui le scarpe di sicurezza sul lavoro sono un requisito, bisogna considerare lo stesso per le scarpe antinfortunistiche per donna. Il piede di una donna ha una forma anatomica diversa da quello di un uomo e quindi pone esigenze diverse sulla scarpa di sicurezza. Le donne preferiscono anche vedersi con scarpe eleganti e alla moda nella loro vita professionale.

Molti produttori di scarpe antinfortunistiche hanno già soddisfatto questa richiesta e offrono una vasta gamma di scarpe antinfortunistiche per donna.

Indice dei contenuti

Un confronto degli attuali bestseller per le scarpe da lavoro donna

Cosa distingue una scarpa di sicurezza per donna dalle scarpe di sicurezza da uomo?

A causa della forma anatomicamente diversa del piede, le scarpe di sicurezza da donna differiscono dalla costruzione di scarpe di sicurezza per uomo. Il tallone della donna è più stretto e quindi anche la parte del tallone della scarpa di sicurezza deve essere più stretta per evitare che scivoli fuori. A causa del peso ridotto delle donne, le solette della scarpa di sicurezza devono essere meno spesse per smorzare le vibrazioni da impatto e sono quindi leggermente più morbide.

È stato riscontrato che le donne camminano con la parte posteriore del piede più fortemente degli uomini, quindi è necessaria una maggiore protezione o ammortizzazione nell’area del tallone per la scarpa di sicurezza delle donne. Un’altra differenza è che le donne di solito hanno un tendine di Achille accorciato a causa dell’uso di scarpe col tacco alto e quindi non starebbero comodamente in scarpe di sicurezza piatte e dovrebbero fare i conti con il dolore alla schiena e alle gambe. Ecco perché i produttori offrono scarpe di sicurezza per donne con suola rialzata o con tacco.

Le classi di scarpe antinfortunistiche

Le scarpe antinfortunistiche sono specificate nella norma EN ISO 20345 e suddivise nelle classi SB, S1, S1P, S2, S3, S4 e S5. Puoi scoprire quale classe di sicurezza è richiesta dal tuo datore di lavoro o dall’associazione di categoria responsabile.

  • Marcatura SB: queste scarpe hanno un’area aperta sul tallone e un puntale che può sopportare un carico fino a 200 joule. Ciò corrisponde a una pressione di impatto di un oggetto di 200 kg che cade da un’altezza di un metro. Poiché in questa classe non esistono requisiti di sicurezza elevati, queste scarpe sono utilizzate principalmente negli ospedali o nelle stazioni di cura.
  • Scarpe antinfortunistiche S1 : per questa classe di sicurezza sono necessarie una zona del tallone chiusa e un puntale. Viene fornita una suola profilata e quindi antiscivolo, che è anche resistente all’olio e alla benzina. La maggior parte di queste scarpe sono realizzate in plastica o pelle permeabili all’acqua e non sono quindi adatte per l’uso all’aperto. La scarpa è perfetta per le aree di lavoro indoor che richiedono una scarpa chiusa.
  • Marcatura S1P: caratteristiche come S1, dotate solo di ulteriore sicurezza di penetrazione. Questa classe di protezione è quindi già adatta per le professioni in cui vengono utilizzati materiali taglienti e appuntiti.
  • Marcatura S2: tutte le proprietà precedenti, ad eccezione della sicurezza di penetrazione, sono integrate con un materiale esterno idrorepellente. Le scarpe di sicurezza della classe S2 sono quindi adatte anche per l’uso esterno.
  • Scarpe antinfortunistiche S3 : questa è la scarpa antinfortunistica ottimale che combina tutte le caratteristiche di sicurezza: forma del tallone chiusa, puntale, idrorepellente, suola profilata e quindi antiscivolo resistente sia all’olio che alla benzina e resistente alle forature.
  • Marcatura S4: questa classe ha uno stivale di gomma di sicurezza equipaggiato come una scarpa di classe S2.
  • Marcatura S5: uno stivale in gomma di sicurezza con proprietà della classe S3. Gli stivali di gomma offrono ancora più protezione contro l’umidità grazie alla loro altezza.

Quali tipi di scarpe di sicurezza per donna ci sono?

Un modello adatto può essere selezionato tra sandali , scarpe da ginnastica , scarpe basse robuste o stivali alti fino alla caviglia in molti colori diversi. Le scarpe da lavoro attualmente in offerta non sono quasi più riconoscibili come tali, ma puoi comunque essere sicuro e allo stesso tempo alla moda.

La scarpa antinfortunistica da donna dall’aspetto basso offre libertà di movimento e una sensazione di leggerezza ed è un popolare dispositivo di protezione per le attività indoor e nei locali di fabbrica.

Se sei anche esposto a influenze climatiche e terreni accidentati, dovresti scegliere tra le scarpe di sicurezza più alte.

Le scarpe antinfortunistiche per donna sono disponibili sia in pelle che in varie microfibre.

Cosa bisogna considerare quando si acquistano?

Per prendere la giusta decisione di acquisto, è importante essere chiari sui seguenti punti:

° Quali sono le condizioni di lavoro? = Selezione della classe di protezione corrispondente.

° Quanto durano le scarpe ogni giorno? = Selezione del materiale.

° A quali influenze ambientali sei esposto? = Scelta della forma della scarpa.

Naturalmente, la scarpa di sicurezza dovrebbe essere visivamente accattivante, ma una buona vestibilità e un comodo supporto dovrebbero essere l’aspetto più importante dell’acquisto, perché solo quando ti senti a tuo agio in una scarpa puoi lavorare in sicurezza senza restrizioni.

Quali sono i fornitori di scarpe antinfortunistiche da donna?

  • Elten: offre scarpe antinfortunistiche da donna da S1 a S3, tutte con suola rialzata e inserto ortopedico. Alcune scarpe antinfortunistiche Elten sono completamente prive di pelle e sono costituite da una microfibra e un tessuto antistrappo in poliammide. Altri sono realizzati in pelle di alta qualità. Tutti sono dotati di suola antiscivolo e cinturino imbottito, che garantisce un buon comfort. Elten offre le sue scarpe antinfortunistiche da donna in molti colori e design alla moda. >> GUARDA TUTTI I MODELLI ELTEN
  • Uvex: trasporta scarpe antinfortunistiche da donna dal taglio classico e sportivo negli standard di sicurezza S1, S1P, S2 e S3. Le scarpe sono particolarmente leggere e hanno una soletta che ammortizza la parte centrale dalla parte posteriore del piede. Uvex offre un puntale senza metallo in un design compatto, senza conduttività termica e non magnetico. L’intersuola ammortizzante e molto morbida, nonché la nuova ultima tecnologia, garantiscono un comfort molto elevato. >> GUARDA TUTTI I MODELLI UVEX
  • Puma: le scarpe antinfortunistiche Puma sono realizzate con una miscela di fibre sintetiche di alta qualità o in pelle. Puma offre quindi una scarpa particolarmente leggera che offre una maggiore traspirabilità con una fodera funzionale multistrato. Un materiale ammortizzante nella zona del tallone offre ulteriore comfort. >> GUARDA TUTTI I MODELLI PUMA
  • Cofra: le scarpe del marchio italiano Cofra dimostrano che anche le scarpe antinfortunistiche per donna possono sembrare eleganti . I loro modelli sportivi combinano i più alti requisiti di sicurezza con un design elegante. A Cofra vengono utilizzate tonalità come il rosa o il blu scuro. Nonostante il puntale in acciaio e il soddisfacimento di tutti i criteri per le classi di sicurezza, la scarpa di sicurezza non differisce molto dalle convenzionali scarpe stringate da donna. >> GUARDA TUTTI I MODELLI COFRA
  • Skechers: Anche il noto brand di scarpe da passeggio Skechers offre il suo modello di scarpa da lavoro per donna. Tomaia in morbida pelle scamosciata, pelle liscia e tessuto ad occhiello in una sneaker sportiva casual allacciata con cuciture e dettagli sovrapposti. Soletta interna in memory foam raffreddato ad aria. I suoi modelli sono casual e sportivi. >> GUARDA TUTTI I MODELLI SKECHERS
  • Dike: pelle scamosciata di alta qualità in combinazione con robusti inserti tessili distinguono le scarpe antinfortunistiche da Dike. I puntali in alluminio e la protezione dalla penetrazione dei tessuti non solo riducono il peso, ma prevengono anche la fatica durante le operazioni particolarmente lunghe. Un plantare dalla forma anatomica e la fodera funzionale traspirante offrono ulteriore comfort. >> GUARDA TUTTI I MODELLI DIKE
  • Albatros: pelle nabuk idrorepellente e di alta qualità per una maggiore flessibilità durante l’utilizzo delle scarpe antinfortunistiche Albatros. Le scarpe sono dotate di un puntale in acciaio con protezione del puntale resistente alle abrasioni Le scarpe di sicurezza da donna Albatros sono realizzate con una suola in gomma resistente e resistente al calore fino a 300 ° C con un tacco minimo e una protezione antiforatura flessibile e priva di metallo. >> GUARDA TUTTI I MODELLI ALBATROS

Conclusioni

Tutte le scarpe antinfortunistiche offerte nei negozi soddisfano le caratteristiche di sicurezza richieste. La differenza si trova nei materiali utilizzati e nelle tecniche specifiche del produttore, che hanno lo scopo di aumentare il comfort. Grazie all’ampia gamma di colori e alle innumerevoli varianti di design, le donne possono anche navigare nel mercato delle scarpe antinfortunistiche fino al contenuto dei loro cuori e trovare la scarpa giusta per ogni outfit.

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna a Blog
Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: