IN EVIDENZA

Il Portale dedicato alle scarpe antinfortunistiche

Scarpe da Lavoro

le migliori online

scarpe da lavoro u power

OFFERTE SPECIALI SULLE MIGLIORI SCARPE DA LAVORO ANTINFORTUNISTICHE - VISITA ScarpeLavoro.net, E SCOPRI OGNI GIORNO SCONTI FINO AL 70% Solo su acquisti online

SCOPRI LE NOSTRE CATEGORIE

SERVIZIO CLIENTI

Non ti lasciamo mai da solo

Teniamo molto a te. Per questo potrai sempre contare sul nostro supporto. Per qualsiasi richiesta, Contattaci

SPEDIZIONE RAPIDA

Su tutti i prodotti

Tutti i prodotti che acquisti tramite ScarpeLavoro.net verranno spediti entro 24/48h

SPEDIZIONE GRATUITA

Su moltissimi prodotti

Scopri nel nostro store se il prodotto che desideri è idoneo per la spedizione gratuita

Come scegliere le scarpe da lavoro antinfortunistiche

Cosa sono le scarpe di sicurezza?

Le scarpe antinfortunistiche offrono protezione del piede ai lavoratori inclini a rischi chimici, fisici e meccanici. Questa gamma di calzature è una categoria di dispositivi di protezione individuale. È regolato da norme nazionali ed europee che stabiliscono i requisiti per le scarpe antinfortunistiche.

La selezione delle giuste scarpe antinfortunistiche ci consente di lavorare nelle condizioni migliori e più sicure. Tuttavia, a volte è difficile per i consumatori determinare le scarpe appropriate per il loro lavoro. Ciò è dovuto al fatto che tutte le scarpe antinfortunistiche hanno standard e caratteristiche specifici che le distinguono.

Questo articolo introdurrà gli standard di sicurezza S1P e S3 per aiutarti a trovare il modello più adatto alle tue esigenze.

Norme europee per le scarpe di sicurezza

Le EN ISO 20345 sono le norme europee per le scarpe antinfortunistiche. Sono costituiti dagli standard SB, S1, S1P, S2, S3, S4 e S5.

Questi standard di scarpe sono tutti in grado di resistere a un impatto di 200 Joule e un incidente di 15 kN (kilonewtons). Tuttavia, ognuno di essi ha caratteristiche individuali che li caratterizzano e li differenziano.

la differenza tra le norme S1P e S3

Esistono due differenze principali tra gli standard S1P e S3:

– L’ambiente di lavoro: le scarpe antinfortunistiche S1P sono progettate per uso interno, mentre le scarpe antinfortunistiche S3 sono destinate al lavoro esterno.

– Proprietà tecniche : Gli standard S1P e S3 hanno proprietà molto simili. Ma la differenza principale che possiamo trovare sulle scarpe S3 è la loro alta resistenza all’acqua e al  calore.

scarpe da lavoro s1 s3

Quali sono quindi le differenze tra S1 ed S3?

Le scarpe da lavoro possono essere sia alte che basse. Quelle con codice S1, oltre ad avere tutti i requisiti di base (S) sono anche antistatiche e assorbono gli shock sul tallone.

Le scarpe da lavoro con codice S3 prevedono, oltre alle caratteristiche delle S1, le seguenti caratteristiche:
• lamina antiforo nella suola (S1P)
• resistenti all’acqua (idrorepellente WRU).

In ogni caso, le classi di protezione devono essere accompagnate da uno dei tre livelli di antiscivolo: SRA, SRB o SRC.
Dove SRC è il grado più elevato.

Come scegliere tra scarpe di sicurezza S1P e S3

La scelta tra scarpe antinfortunistiche S1P e S3 dovrebbe basarsi su diversi fattori. La scelta delle scarpe di sicurezza deve rispettare gli standard applicabili se nel settore esistono normative. Quando non esistono norme specifiche, la scelta tra le scarpe S1P e S3 può essere basata sul tipo di lavoro e sulla mobilità richiesta, sull’ambiente di lavoro, sul comfort previsto e sul prezzo del modello di scarpe.

Alcuni settori con specifici standard di calzature antinfortunistiche:

NF EN 50321 per elettricisti : suole antistatiche devono essere utilizzate per l’isolamento elettrico.

EN 13832 per le industrie chimiche : uso obbligatorio di un puntale di sicurezza per impedire la penetrazione di sostanze chimiche.

DIN EN 15090 per i vigili del fuoco : i tessuti degli stivali antincendio devono essere in pelle, gomma piena o polimero. Questa gamma di scarpe antinfortunistiche può essere indossata in caso di incendio, interventi all’aperto e ogni tipo di missione di salvataggio.

QUANDO SCEGLIERE LO STANDARD S1P

Le scarpe S1P sono ben adattate per il settore delle costruzioni. Nonostante abbiano molte somiglianze con lo standard S3, le scarpe antinfortunistiche S1P sono spesso meno costose. Pertanto, sono convenienti per le imprese di costruzione che impiegano un gran numero di lavoratori. Le scarpe S1P sono le più adatte per i lavoratori che cercano scarpe di sicurezza di qualità e prezzi convenienti. Possono anche essere utilizzati in acciaierie e in vari altri settori. Inoltre, possono essere indossati da elettricisti e operatori di pronto soccorso.

QUANDO SCEGLIERE LO STANDARD S3

A differenza dello standard S1P, le scarpe antinfortunistiche S3 sono resistenti all’acqua. Pertanto, sono ideali per lavori all’aperto e ambienti umidi. La loro capacità di resistere alle alte temperature li rende adatti anche per i lavoratori esposti al calore e al fuoco (saldatori, fonderie …). Le scarpe S3 sono spesso più costose delle scarpe S1P a causa della loro qualità superiore. Pertanto, sono indispensabili per le grandi industrie che richiedono un’eccellente qualità per i loro dispositivi di protezione.

Ultime News



Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello: